Home Musica Musica ∼ Opinioni Big Niente, top album Zest di marzo

Big Niente, top album Zest di marzo

0 159
Big Niente

 

di Irene Tempestini

 

Big Niente è top album Zest di marzo. Leggi la recensione

 

Big Niente, moniker di Alessio Rinci e titolo dell’album omonimo in uscita il 26 marzo per MiaCameretta Records, sancisce il debutto solista del giovane romano (Pretty Wallet ,Teca). L’album è stato ideato e arrangiato tra le mura domestiche durante il primo lockdown del 2020, tra marzo e giugno, e rappresenta tutto quello da cui trae ispirazione Alessio, che parte dallo shoegaze e il dream pop, al quale mischia suoni elettronici derivati dal lo-fi e dall’electro pop. Quello che colpisce subito è la bellezza dei suoni, che spicca su tutto; la voce di Alessio, bassa e suadente, accompagna con la giusta misura i suoni evocativi di emozioni nostalgiche, che guardano inermi lo scorrere del tempo e l’imprevedibilità degli accadimenti e delle sensazioni che ne derivano.

Sette tracce ben arrangiate e mixate, che hanno convinto chi scrive fin dal primissimo ascolto. La prima, dal titolo Strade, colpisce per le sue sonorità malinconiche e le atmosfere sospese, accompagnate dalla voce calda e sussurrata. Un brano elegante, suadente ma allo stesso tempo incisivo e capace di rimanere impresso nella mente come un mantra.

Luce Nera prosegue il viaggio tra sonorità electro pop e dolci melodie che stendono il tappeto sul quale si posa la voce cupa, quanto calda, che ci culla portandoci entro struggenti e malinconiche melodie.

DeLorean ha un bellissimo intro strumentale al quale vanno ad aggiungersi presto la voce e tutto il talento raffinato e allo stesso tempo perfettamente  ‘grezzo’ di Big Niente.

Betelgeuse addolcisce ancora di più i suoni, così come la voce che fuoriesce appena, fino all’esplosione piena di riverbero e ricca di pathos, che va ad affievolirsi, sul finale, come un fuoco di paglia. Tutto torna placido, rassicurante e avvolgente.

Con Disappear Alessio dà ancora prova del suo estro creativo consapevole ed equilibrato.

Bello il groove, che convince anche nella successiva Zero Kelvin e nella traccia finale Nocturna, sigillo su un album di shoegaze ed electro pop veramente ben fatto, dove sogno e realtà, raffinatezza e rudezza, danno vita ad un mix di suoni e voce davvero notevole.

Segui Big Niente online su:

Instagram

>>BIG NIENTE TOP ALBUM ZEST DI MARZO<<

 

 Big Niente tracklisting:

  1. Strade
  2. Luce Nera
  3. DeLorean
  4. Betelgeuse
  5. Disappear
  6. Zero Kelvin
  7. Nocturna

Big Niente_cover album

 

Big Niente #3

 

NO COMMENTS

Leave a Reply