Home Musica Musica ∼ Opinioni Alpha Wolf, recensione del nuovo album ‘a quiet place to die’

Alpha Wolf, recensione del nuovo album ‘a quiet place to die’

0 153
alpha wolf band

 

di Irene Tempestini

 

Esce il 25 settembre il nuovo album della band australiana metalcore Alpha Wolf, dal titolo ‘a quiet place to die’. Lo abbiamo ascoltato e recensito

 

La band metalcore australiana Alpha Wolf pubblicherà il nuovo album ‘a quiet place to die’ (Greyscale Records / Sharptone Records) il 25 settembre, dopo l’ultimo EP ‘Fault’ del 2019. Il chitarrista Scott Simpson riguardo all’album, ha dichiarato che ‘a quiet place to die’ “rappresenta tutto quello che la band ha sempre voluto fare e che i fan lo apprezzeranno perchè si sente la vera anima degli Alpha Wolf”. Anche il chitarrista Sabian Lynch afferma che “l’album è ciò che sognavano di scrivere, prendendo spunto dalle zone più oscure derivate dalle loro esperienze e dai momenti più bui. E così è come se ogni giorno della settimana avesse il suo demone.”

Undici brani in perfetto stile metalcore marchiato Alpha Wolf, con l’inizio maestoso della title track ‘a quiet place to die’, che in pochi secondi esplode nei suoni che caratterizzano le composizioni della band e che ritroveremo per tutto l’album. Ogni brano si presenta con la sua frenesia grintosa dai suoni rudi, potenti e dai ritmi irrefrenabili. In un galoppare incessante di suoni e muri metal, con pochissime pause, si susseguono ‘Creep’, ‘Golden Fate; Isolate’, ‘Akudama’ (il primo singolo estratto), ‘Acid Romance’,’ Rot In Pieces’. Arriva quasi come un bridge tra le undici canzoni, la traccia ‘Bleed 4 You’, dall’animo metalcore ma con una bella melodia orecchiabile impreziosita dalla doppia voce femminile. Si torna subito al puro metalcore Alpha Wolf con i brani ‘Ultra-Violet Violence, ‘The Mind Bends To A Will Of It’s Own’, Restricted (R18+)’ fino ad arrivare al brano di chiusura ‘don’t ask’ dalla splendida intro melodica che si sviluppa in una serie di continui cambi ritmici. Un album tiratissimo, grintoso, che ha tanto da dire e lo fa senza mezzi termini.

Gli Alpha Wolf sono:

Sabian Lynch (chitarra)

John Arnold (basso, voce)

Scottie Simpson (chitarra)

Mitch Fogarty (batteria)

Lochie Keogh (voce)

 

Sito web Alpha Wolf

 

Alpha Wolf  ‘a quiet place to die’ tracklisting:

  1. a quiet place to die
  2. Creep
  3. Golden Fate; Isolate
  4. Akudama
  5. Acid Romance
  6. Rot In Pieces
  7. bleed 4 you
  8. Ultra-Violet Violence
  9. The Mind Bends To A Will Of It’s Own
  10. Restricted (R18+)
  11. don’t ask…

alpha wolf-a quiet place to die
 

 

 

 

 

 
 

 

 

Guarda e ascolta ‘Bleed 4 You’:

 

Guarda e ascolta il primo singolo estratto ‘Akudama’:

NO COMMENTS

Leave a Reply