Home Musica Musica ∼ Opinioni A Crime Called…recensione dell’album ‘A New Path’

A Crime Called…recensione dell’album ‘A New Path’

0 76
a crime called nuovo album a new path 20 novembre 2020

 

di Irene Tempestini

 

Recensione di ‘A New Path’, il nuovo album della alternative rock band italiana A Crime Called…

 

Il gruppo italiano alternative rock  A Crime Called … pubblicherà il 20 novembre l’ album ‘A New Path’, del quale è già stato pubblicato il singolo ‘Tidal Waves’ relativamente al quale la band ha dichiarato che ‘in questo periodo di blocco e restrizioni, ci troviamo a fare di necessità virtù. Quindi, armati di smartphone, reflex e GoPro, abbiamo girato il video del singolo completamente da soli  e in 48 ore . Giorni, vita e amore vanno su e giù come una marea. ‘Tidal Waves’ rispetta pienamente il periodo difficile che ci unisce tutti.  ‘A New Path’ è un album che descrive l’approccio coraggioso della band, che ha collaborato con diversi produttori in ogni canzone per ottenere un nuovo risultato in termini di suono. E’ la nostra personale esperienza musicale, con il viaggio intorno al mondo iniziato alcuni anni fa a New York con il produttore Dan Korneff. Questo album è un mix di genio e passione, con il contributo di molti professionisti dell’industria musicale’.

‘A New Path’, 9 tracce nelle quali si sente perfettamente la pluriennale esperienza maturata dagli A Crime Called… soprattutto in America, e grazie alle quali possiamo apprezzare la qualità internazionale dei suoni e la mano santa di Dan Korneff (Papa Roach, Pierce The Veil e molti altri).

Hide The Feelings è il primo brano che parte subito spingendo sull’acceleratore. Segue Drown, traccia dalla melodia importante, resa interessante dalle architetture musicali piene di ritmi e colori diversi. New Injiection è un brano tirato e ricco di belle dinamiche.  Over Again è uno dei brani più interessanti, che ci delizia con un cross-over tra rock, hip hop e richiami nu- metal. Degni di nota i bei tappeti musicali.

Malinconiche note di piano introducono Sonic Fear, traccia dai suoni avvolgenti.  Ed ecco il singolo Tidal Waves , ennesimo brano che mette in evidenza le capacità compositive ed esecutive della band. Così le successive Weekend Odissey e Pop Could Kill. Quest’ultimo forse il brano più imprevedibile di tutto l’album. A chiudere la bella versione unplugged di Drown.

Un album ‘A New Path’, che ci ha convinto fin dal primissimo ascolto. Un lavoro imponente, qualitativamente impeccabile, nella composizione e nella produzione. Nove tracce dal respiro internazionale, pronte per essere trasmesse dalle radio di tutto il mondo.

A Crime Called… ‘A New Path’ tracklisting:

  1. Hide The Feelings
  2. Drown
  3. New Injiection
  4. Over Again
  5. Sonic Fear
  6. Tidal Waves
  7. Weekend Odissey
  8. Pop Could Kill
  9. Drown (unplugged)

a crime called a new path cover album

NO COMMENTS

Leave a Reply