Home Musica Musica ∼ Notizie Nuovo singolo per Tuk Smith, ex frontman dei Biters

Nuovo singolo per Tuk Smith, ex frontman dei Biters

0 135

 

di Redazione

 

Tuk Smith, ex frontman dei Biters, ha pubblicato con la sua nuova band The Restless Hearts, il singolo ‘Same Old You’

 

E’ uscito il nuovo singolo di Tuk Smith e The Restless Hearts, dal titolo ‘Same Old You’. La canzone, prodotta dal leggendario Rob Cavallo (Green Day, My Chemical Romance) e co-scritta con lo scrittore / produttore di Atlanta Butch Walker (Green Day, Weezer, Fall Out Boy, Pink, Taylor Swift) è una canzone in perfetto stile rock, che unisce le influenze più importanti di Tuk ovvero il rock, il punk e il glam.

‘Same Old You’ rappresenta l’inizio della nuova carriera di Tuk Smith che per nove anni è stato il frontman dei Biters, band di Atlanta. Tuk sulla nuova traccia ha detto: ‘Questa è sicuramente una delle mie canzoni preferite del disco in quanto affronta uno dei temi che osservo maggiormente, ovvero le relazioni amorose.  Spesso le persone dicono ‘Cambierò, giuro che sarò diverso questa volta, non lasciarmi, lo farò ..’ e la maggior parte delle volte stanno solo prendendo in giro e rimangono uguali.’

Le radici musicali di Tuk sono profonde e diverse. Cresciuto come un outsider nella Georgia rurale, ha trovato conforto in band hardcore / punk come Black Flag e The Exploited. Da lì, Smith ha iniziato a conoscere band newyorchesi degli anni ’70 come The Dead Boys e New York Dolls che lo hanno portato ad ampliare gli orizzonti e ascoltare artisti quali The Buzzcocks e Clash.

‘Sono sempre stato appassionato dei Clash da bambino e negli anni ho sviluppato un amore per la prima ondata di glam britannico, power pop e cose del genere’, spiega Tuk.

Tuk Smith iniziò a suonare in giro per locali, creandosi un suo seguito che non aspetta altro che l’album ‘Looking for Love, Ready for War’, che è in lavorazione da molto tempo e che dovrebbe essere pubblicato nel 2021.

tuk smith-same old you

Guarda e ascolta ‘Same Old You’:

NO COMMENTS

Leave a Reply