Home Musica Musica ∼ Notizie “Joe Strummer 002: The Mescaleros Years” per celebrare la leggenda

“Joe Strummer 002: The Mescaleros Years” per celebrare la leggenda

0 82
joe strummer 002 the mescaleros years

 

di Irene Tempestini

 

“Joe Strummer 002: The Mescaleros Years” per celebrare la leggenda

 

 

Joe Strummer è indubbiamente una delle più grandi leggende della musica mondiale di tutti i tempi. Avrebbe compiuto 70 anni lo scorso 21 agosto. Per onorarne il ricordo e la strepitosa carriera, l’etichetta Dark Horse Records, creata nel 1974 da George Harrison, pubblica oggi venerdì 16 settembre, “Joe Strummer 002: The Mescaleros Years”, la prima raccolta completa che racchiude tutto il lavoro con la sua band post-Clash, The Mescaleros, che lo vide creativamente impegnato dal 1999 al 2022. E per favore, ricordiamoci sempre che Joe Strummer è stato un musicista ma anche un poeta e uno degli artisti più influenti della storia, capace di attirare a sé fiumi di persone, affascinate dalle sue idee e i suoi testi contro ogni ingiustizia sociale.

La raccolta comprende edizioni rimasterizzate di tutti e tre gli album in studio della band, oltre a 15 brani rari e inediti che spaziano dai primi demo che Joe scrisse per i Mescaleros, a “Ocean Of Dreams”, con la partecipazione di Steve Jones dei Sex Pistols alla chitarra, e agli outtake di diverse tracce delle ultime registrazioni di Joe con la band.

Il cofanetto è stato prodotto dalla vedova di Joe, Lucinda Tait, e da David Zonshine e contiene anche nuove interviste esclusive agli amici, ai collaboratori e ai Mescaleros, oltre a note inedite scritte a mano, testi e disegni di Strummer tratti dall’Archivio Joe Strummer.

Il box è composto da:

  • 4 CD con libro di 72 pagine
  • 7 LP con libro di 32 pagine
  • confezione in edizione speciale con esclusiva stampa artistica 12″x12″.

Tutti gli album sono stati appositamente rimasterizzati per quest’opera dal tre volte vincitore del GRAMMY® Award, l’ingegnere Paul Hicks (Beatles, John Lennon, Rolling Stones, David Bowie).

“Joe ci ha lasciato così tanta musica nel suo archivio”, dice Lucinda Tait, vedova di Joe e produttrice esecutiva. “Abbiamo iniziato questo lavoro con ’001′, quindi concentrarci sul lavoro di Joe con i Mescaleros è stato il secondo passo naturale per ’002′, perché le canzoni che ha realizzato con loro sembravano risuonare così fortemente e rinvigorivano il suo legame con il pubblico a un livello che non aveva più sperimentato dai tempi dei Clash. Era così entusiasta di lavorare con i Mescaleros e l’accoglienza ricevuta dalla stampa e dai fan è stata incredibile, gli ha dato un turbine di energia e fiducia e si è sentito creativamente appagato e felice.
Le sue parole sono così belle e oneste e insieme ai Mescaleros sono stati creati dei brani fantastici e ascoltare alcuni degli outtakes per me è stato davvero speciale”.

“Joe Strummer 002: The Mescaleros Years” tracklisting:
(Dark Horse/BMG)
Rock Art and the X-Ray Style
1. Tony Adams
2. Sandpaper Blues
3. X-Ray Style
4. Techno D-Day
5. The Road to Rock ‘N’ Roll
6. Diggin’ The New
7. Nitcomb
8. Forbidden City
9. Yalla Yalla
10. Willesden To Cricklewood
Global A Go-Go
1. Johnny Appleseed
2. Cool ’N’ Out
3. Global A Go-Go
4. Bhindi Bhagee
5. Gamma Ray
6. Mega Bottle Ride
7. Shaktar Donetsk
8. Mondo Bongo
9. Bummed Out City
10. At The Border, Guy
11. Minstrel Boy (full-length version)
Streetcore
1. Coma Girl
2. Get Down Moses
3. Long Shadow
4. Arms Aloft
5. Ramshackle Day Parade
6. Redemption Song
7. All In A Day
8. Burnin’ Streets
9. Midnight Jam
10. Silver and Gold
Vibes Compass
1. Time And The Tide
2. Techno D-Day (Demo)
3. Ocean Of Dreams (feat. Steve Jones)
4. Forbidden City (Demo)
5. X-Ray Style (Demo)
6. The Road To Rock ‘N’ Roll (Demo)
7. Tony Adams (Demo)
8. Cool ‘N’ Out (Demo)
9. Global A Go-Go (Demo)
10. Secret Agent Man
11. All In A Day (Demo)
12. London Is Burning
13. Get Down Moses (Outtake)
14. Fantastic
15. Come Girl (Outtake)
 Joe+Strummer+002+LP+boxset

Ascolta “Joe Strummer 002: The Mescaleros Years”:

 

NO COMMENTS

Leave a Reply