Home Musica Musica ∼ Notizie I We Came As Romans pubblicano Black Hole dopo il lutto che...

I We Came As Romans pubblicano Black Hole dopo il lutto che li ha colpiti

0 106

 

di Redazione

 

I We Came As Romans, dopo la scomparsa di un membro della band, pubblicano Black Hole. Guarda il video

 

I We Came As Romans hanno condiviso il video del loro nuovo singolo ‘Black Hole’ feat.Caleb Shomo dei Beartooth.

”Black Hole’ è stata l’ultima canzone che abbiamo scritto per il disco’, afferma la band. Stephens il cantante continua: ‘Il testo di ‘Black Hole’ riguarda la gestione dell’ansia che provi durante la vita. Per me, all’epoca, l’ansia che provavo nell’affrontare la perdita e il processo del lutto. Ma volevamo andarcene. Quell’ansia a volte è così schiacciante e così pesante, e devi affrontarne il peso, la gravità delle situazioni in cui ti trovi , e a volte sembra un ciclo infinito’. E conclude: ‘Quando la canzone è stata completata, l’abbiamo inviata ad un nostro amico di lunga data, Caleb Shomo. Suoniamo insieme da oltre 10 anni e siamo così felici di aver finalmente avuto la possibilità di collaborare ad una canzone insieme. Caleb è un cantante straordinario e la canzone non sarebbe la stessa senza il suo contributo!’.

I We Came As Romans inaugurano una nuova era ambiziosa e coraggiosa, onorando l’eredità e la memoria del loro compagno di band decedutoa causa di un overdose, il co-vocalist e tastierista Kyle Pavone. L’ascesa iniziale di We Came As Romans è stata rapida e sicura, catapultando la band (che si è incontrata da adolescente) nei cuori dei fan irriducibili immersi nella sottocultura metalcore, post-hardcore e Warped Tour. La loro musica pesante piena di ritornelli portava un messaggio edificante e si connetteva con un’urgenza ancora maggiore dal vivo.

Hanno supportato artisti quali Bring Me The Horizon, I Prevail, A Day To Remember, Falling In Reverse, Bullet For My Valentine e The Used.

Sono entrati nella classifica degli album indipendenti di Billboard al n. 1 con ‘Tracing Back Roots’ del 2013. Forgiati dalla loro perdita e dal loro dolore, l’album bilancia la vitalità ottimistica del lavoro più amato dei WCAR con il realismo e l’emozione. Come un fiore che emerge dal cemento, We Came As Romans simboleggia il potere trasformativo della perseveranza.

I We Came As Romas sono:

Joshua Moore [chitarra]

Dave Stephens [voce]

Lou Cotton [chitarra]

Andy Glass [basso]

David Puckett [batteria]

 

we came as romans cover black hole

 

Guarda e ascolta Black Hole: 

NO COMMENTS

Leave a Reply