Home Musica Musica ∼ Notizie Findlay, per il nuovo singolo Strange One un video cupo ispirato ai...

Findlay, per il nuovo singolo Strange One un video cupo ispirato ai vecchi film noir

0 119
findlay natalie strange one video film horror

 

di Redazione

 

Findlay pubblica il nuovo singolo ‘Strange One’, accompagnato da un video da lei stessa diretto

 

Findlay ha diretto il video del nuovo singolo ‘Strange One’, tratto dal prossimo progetto solista che verrà presto annunciato. ‘Strange One’ ha toni cupi, tra archi e sintetizzatori e, come spiega Findlay, ossia Natalie,  ‘tratta di sentirsi un estraneo e abbracciare i propri tratti oscuri. Volevo creare qualcosa di cupo e cinematografico. Qualcosa dal suono quasi soprannaturale, sono così felice che l’uscita possa coincidere con Halloween .Gli arrangiamenti degli archi sono dominanti come le colonne sonore di molti vecchi film noir’. Il video di ‘Strange One’ è stato ispirato da questi film classici, come Sunset Boulevard e ‘Eraserhead’ di Lynch.

‘Ho sempre voluto giocare con l’uso di protesi e creare un personaggio strano per me stessa. Sono davvero affascinata dalle procedure lunghe che le persone seguono per cambiare il loro aspetto, e mi chiedo quale sia la nostra idea personale o collettiva di bellezza. Perché le persone filtrano i loro volti? Perché è diventato normale usare filtri e programmi di ritocco, e perché le persone hanno così tanta paura di essere se stessi? Anch’io sono colpevole. Uso filtri, ho valutato di fare trattamenti cosmetici… Ho solo paura di dove andrei a finire se iniziassi a farlo.  Il confine tra vanità e insicurezza è così sottile. Mi è stato detto durante la mia carriera  che dovrei avere un certo aspetto, che sono stata troppo magra o, al contrario, che sono ingrassata o che sto invecchiando troppo.È difficile cercare di mantenere un certo amor proprio quando sei costantemente bombardato da questa immagine irreale e irraggiungibile di perfezione che ci viene inculcata ogni giorno, ogni ora, soprattutto se si è donna’.

findlay findlay nuovo singolo e video strange one

Dal suo debutto nel 2017 ‘Forgotten Pleasures’, Findlay ha girato in lungo e in largo in tutto il mondo con la sua band, e ha intrapreso un progetto di collaborazione con il partner e produttore di lunga data Jules Apollinaire. Nel 2019 nasce TTRRUUCES, un’opera rock psichedelica che segue la storia di due personaggi alla ricerca di una mitica droga che prende il nome dalla band. Dopo aver pubblicato il loro omonimo debutto ‘TTRRUUCES’ nel 2020 con il plauso della critica, la pandemia ha rovinato tutti i piani del tour e quindi è arrivato il momento perfetto per Natalie per iniziare a lavorare su più musica da solista.

‘Grazie a Dio il mio studio è a casa mia, avevo tutto ciò di cui avevo bisogno per fare il disco, tutti gli strumenti, lo spazio per creare. Mi è piaciuta stranamente la solitudine di tutto questo’ dice Natalie.

Findlay dirige i suoi video, scrive e registra le canzoni nel suo studio di casa e ora fa il primo passo per pubblicare musica senza etichetta; Life Is But A Dream e ‘Strange One’ sono la prima uscita ufficiale di Findlay come artista indipendente. ‘Ho deciso che la mia musica non avrebbe avuto più il controllo da parte di nessuno, solo il mio. Gli ultimi anni sono stati duri per me, ho affrontato la morte di una persona cara e poi la pandemia, i lockdown… la mia salute mentale ha subito un duro colpo. Ho lavorato molto su me stessa per tornare a sentirmi a mio agio nel pubblicare nuova musica.’

 Guarda e ascolta Strange One:

 

NO COMMENTS

Leave a Reply