Home Musica Musica ∼ Notizie Ecofibra, ascolta il singolo ‘Abituata’

Ecofibra, ascolta il singolo ‘Abituata’

0 54
ecofibra band nuovo singolo Abituata
di Redazione

Gli Ecofibra hanno pubblicato il singolo ‘Abituata’. Guardalo e ascoltalo

“Abituata” è il nuovo singolo della band ferrarese Ecofibra, distribuito da Alka Record Label. La produzione artistica è di Michele Guberti (Massaga Produzioni), realizzato presso il Natural Headquarter Studio di Manuele Fusaroli.
“Abituata” è un inno contro tutti coloro che fanno la “doppia faccia”, quelli che criticano ed esprimono giudizi per qualsiasi cosa. La protagonista del brano è una ragazza, ormai abituata a queste dinamiche,ingiuriata quando prova a controbattere o semplicemente a smontare il punto di vista degli altri.
Dunque, è meglio mentire e far finta di nulla, piuttosto che faticare cercando di far ragionare qualcuno che non ti ascolta? Questo è il concetto portante del brano
Gli Ecofibra sono una giovane rock band di Ferrara, con tratti punk,  fondata alla fine del 2017 da Alessia PivaGianmarco Simone e Francesco Piazzi, che può contare sull’esperienza di Riccardo Simonetti alla batteria.
Nel 2019 sono usciti i primi due singoli autoprodotti, “Specchio” e “Fra due ore è martedì”, ispirati alle sonorità del Grunge di Seattle e dall’alternative rock italiano di fine anni ’90.
Attualmente con la Alka Record Label, con la produzione di Manuele Fusaroli (The Zen Circus, Le Luci della centrale elettrica, Il Teatro degli Orrori, Nobraino, Nada, Tre Allegri ragazzi Morti, Management) e Michele Guberti, la band è al lavoro al loro debut album.
Ecofibra cover singolo Abituata
Gli Ecofibra sono:
Alessia Piva (voce)
Gianmarco Simone (basso)
Francesco Piazzi (chitarra)
Riccardo Simonetti (batteria)
Produzione artistica: Michele Guberti e Manuele Fusaoroli
Registrato e mixato: da Michele Guberti presso il Natural HeadQuarter
Distribuzione e promozione: Alka Record Label
Riprese video/photo director: Ilaria Passiatore, Michele Guberti
Montaggio video e post Produzione: Ilaria Passiatore

Guarda e ascolta ‘Abituata’

NO COMMENTS

Leave a Reply