Home Musica Musica ∼ Notizie All Good Things, ascolta l’EP “Hold On”

All Good Things, ascolta l’EP “Hold On”

0 98
all good things band

 

di Redazione

 

All Good Things, ascolta l’EP “Hold On”

Gli All Good Things hanno pubblicato il loro nuovo EP “Hold On” tramite Better Noise Music, un anno dopo l’uscita del loro album di debutto “A Hope In Hell”. L’EP include due nuove versioni del brano preferito dai fan, “Hold On”. Una vede la collaborazione con Lacey Sturm e una è in versione acustica.

La bassista degli All Good Things, Liz Hooper, ha detto: “L’EP ‘Hold On’ è una raccolta tanto attesa di canzoni che sembrano catturare perfettamente le emozioni che il mondo sta provando in questo momento. L’EP presenta una potente collaborazione con il leggendario Lacey Sturm su “Hold On”, una sincera versione orchestrale acustica, un lato B “Relentless” che è uno dei preferiti dell’esercito AGT e un’epica interpretazione rock di “Survivor” delle Destiny’s Child”.

Il cantante Dan Murphy ha detto: “Abbiamo scritto e registrato queste canzoni in un momento in cui ci sentivamo tutti frustrati, chiedendoci se il nostro album sarebbe mai uscito e preoccupati per cosa sarebbe successo dopo! Queste canzoni sono diventate un inno a noi stessi per spronarci a continuare a combattere e tenere duro anche se il mondo si stava fermando a causa della pandemia. Anni dopo siamo così commossi nello scoprire che queste canzoni sono diventate anche gli inni di sopravvivenza dei nostri fan, specialmente attraverso le numerose sfide degli ultimi anni”.

Gli All Good Things stanno collaborando con To Write Love On Her Arms nel mese della prevenzione del suicidio. TWLOHA sta lavorando per distruggere la convinzione che la lotta a favore della salute mentale ti renda un peso, esplorando come si può supportare le persone nei loro momenti più bui, imparando come intrattenere conversazioni e connettere le persone alle risorse e investendo negli strumenti che rendono possibile la guarigione. Il loro obiettivo è raccogliere 250.000 dollari che consentiranno di sponsorizzare 3.600 sessioni di consulenza e terapia di gruppo e di supportare 45.000 persone nella ricerca di risorse locali per la salute mentale.

Visita youarenotaburden.com per maggiori informazioni. Usa l’hashtag della campagna #NotABurden e #SuicidePreventionMonth per aiutare gli All Good Things e To Write Love On Her Arms

La band ha pubblicato una nuova versione del loro successo”For The Glory”, con la partecipazione di Johnny 3 Tears e Charlie Scene degli Hollywood Undead, che appare nella colonna sonora di The Retaliators.

Ascolta l’EP “Hold On”:

NO COMMENTS

Leave a Reply