Home Musica Musica∼ Eventi Il collettivo Octopus e l’arte dell’improvvisazione jazz in concerto a Pontassieve (Firenze)

Il collettivo Octopus e l’arte dell’improvvisazione jazz in concerto a Pontassieve (Firenze)

0 164
Franco Baggiani
di Redazione

Il collettivo Octopus e l’arte dell’improvvisazione jazz in concerto a Pontassieve (Firenze)

 

Il collettivo Octopus, con protagonisti nomi noti del jazz italiano, da Franco Baggiani a Edoardo Ricci, sie sibiranno venerdì 1 aprile 2022 alle ore 21, con ingresso gratuito, allo Skate Park di Pontassieve (Firenze). Sul palco improvvisazioni dal free jazz d’Olreoceano alla free improvisation europea. L’evento è inserito nell’ambito della rassegna “The Experimental Sound Urban Regenerated”.
La scaletta attingerà in gran parte al repertorio di Edoardo Ricci, sassofonista, clarinettista e trombonista, considerato il padre dell’improvvisazione italiana moderna: tra le sue esperienze in oltre cinquant’anni di carriera impossibile non ricordare quelle a fianco di Tristan Honsinger, Sean Bergin ed Eugenio Sanna.
Completano la line up Giacomo Downie al sax baritono, Alessandro Geri al contrabbasso e Jacopo Andreini alla batteria.Ai temi dell’improvvisazione in musica sarà dedicato anche l’incontro condotto dal trombettista, compositore e docente Franco Baggiani, alle ore 17 alla Sala delle Eroine del Comune di Pontassieve.
Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero.La rassegna “The Experimental Sound Urban Regenerated” coinvolge, volutamente, spazi e luoghi di Pontassieve non deputati allo spettacolo, seguendo un principio di “rigenerazione” oltre che di eventi “site specific”. L’iniziativa è organizzata da associazione culturale Sound e Comune di Pontassieve con il contributo di Fondazione CR Firenze e Dal Lago TTC.
Info www.sound-musiche.it - [email protected]. Tel. 055.8331000 – 328.7816084.
Edoardo Ricci ©Andrea Simi

Edoardo Ricci ©Andrea Simi

 

NO COMMENTS

Leave a Reply