Home Arte Arte ∼ Eventi Prospettive Contemporanee – Il rapporto tra giardini storici e arte contemporanea

Prospettive Contemporanee – Il rapporto tra giardini storici e arte contemporanea

0 2087
“Tindaro Screpolato” (Tyndareus Cracked) by Igor Mitoraj, 1998. Giardini di Boboli

di Redazione

 

Prospettive Contemporanee

Come interagisce oggi l’arte contemporanea con gli spazi dei giardini storici che sempre più spesso aprono i cancelli alle esposizioni di celebri artisti contemporanei. Da Boboli a Versailles.

Sabato 24 gennaio

ore 16:30

Serre Torrigiani (Giardino Torrigiani, Via Gusciana, 21 – Firenze)

Per il ciclo di incontri Prospettive Contemporanee, il secondo appuntamento in programma sabato 24 gennaio, verterà sul rapporto tra giardini storici e arte contemporanea. Il ciclo di incontri è promosso da Associazione “Per Boboli” e LINEA Spazio Arte Contemporanea, base stabile di Florence Biennale.

Saranno presenti Alessandra Griffo (Direttrice Giardino di Boboli), Mauro Linari (Direttore Ufficio Parchi e Giardini del Polo Museale Fiorentino), Miranda Mc Phail (curatrice di arte contemporanea) e l’artista scultore Gidon Graetz.

L’incontro gode del patrocinio di: Comune di Firenze, Università degli Studi di Firenze, Associazione Dimore Storiche Italiane e Associazione Garden Club Firenze (AGI – Associazione Giardini Italiani).

I prossimi incontri in programma: 14 marzo: Arte Contemporanea nelle scuole; 18 aprile: Il restauro dell’arte contemporanea.

NO COMMENTS

Leave a Reply