Home Arte Arte ∼ Eventi Le “Note del Tempo” all’Atelier Culturale Bonaiuti

Le “Note del Tempo” all’Atelier Culturale Bonaiuti

0 171
sagona menchi

 

di Redazione

 

Le “Note del Tempo” all’Atelier Culturale Bonaiuti. Con Monica Menchi e Federico Sagona

 

L’Atelier Culturale Bonaiuti presenta lo spettacolo “Le Note del Tempo”, performance in bilico tra teatro e musica con “Il Tempo” come centrale, che vedrà protagonisti l’attrice, registra e direttrice artistica dell’Atelier Monica Menchi, voce narrante con testi di William Shakespeare, Marcel Proust e Francis Scott Fitzgerald, e il pianista, tastierista e compositore Federico Sagona che presenterà il suo ultimo album “86400″. Lo spettacolo si terrà venerdì 7 ottobre alle ore 21,00, presso l’Atelier Culturale Bonaiuti (San Felice – Pistoia).

 

Federico Sagona ha studiato musica classica, pop e rock e fin dal 2008 ha suonato con molti artisti come i Litfiba, Gianni Morandi, Noemi e Piero Pelù. Nonostante questo percorso artistico orientato verso il pop e il rock, per Federico è rimasto sempre molto importante il suo rapporto con il pianoforte e con la purezza del suo suono, e così gli ascolti onnivori stratificati negli anni tra colonne sonore e i grandi pianisti come Keith Jarrett e Michel Petrucciani hanno contribuito alla creazione di un repertorio proprio spingendolo alla ricerca di soluzioni armoniche diverse, che tenessero conto delle sue radici classiche, ma anche del suo background pop e rock.

Nasce così “86400″, il debutto solista di Federico Sagona, un disco strumentale con radici lontane che ha visto il suo completamento nello scorso anno. 86400 sono i secondi che compongono un giorno, che, come uno scrigno, contengono momenti anche diametralmente opposti, fatti di attimi di gioia, paura, speranza e sospensione fra presente passato e futuro. La musica, come la fotografia, ha il potere di immortalare i momenti ma anche di renderli aperti a interpretazioni e stati d`animo. Nelle sue composizioni convivono echi di Sakamoto, Piovani, Burt Bacharach, per citarne alcuni, ma anche Linkin Park e Bruce Springsteen. Anche in concerto ritroviamo tutte queste suggestioni: Federico Sagona eseguirà dal vivo i brani che compongono il suo album d’esordio, oltre ad alcune sue interpretazioni di brani d’autore che lo vedranno, in sporadici casi, anche cantante.

 

Monica Menchi si diploma all’Accademia D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma nel 1991. Inizia la sua carriera di attrice professionista. Consegue il diploma di perfezionamento per attori professionisti con il Teatro di Pisa e successivamente in Teatro Danza con il coreografo Micha Van Hoecke. Studia danza classica con il Maestro Loris Gai, con Claudio Mura, Maria Rosaria Di Sessa, Frederic Oliveri e George Bodnarciuc. In teatro lavora con registi quali: Mario Ferrero, Andrea Camilleri, Roberto Guicciardini, Angelo Savelli, Sergio Ciulli, Stefano Tamburini, Peter Selem, Nino Mangano, Francesco Brandi, Gabriele Tozzi, Cristina Pezzoli, Stefano De Sando, Silvio Perone. Al Cinema con Giuseppe Ferlito, Stefano Rho, Mirco Rocchi, Leonardo Pieraccioni.

Lavora in televisione con registi quali Vittorio Gassman, Giulio Base (Don Matteo), Gabriele Mertes (Carabinieri 3), Vittorio Sindoni (Le ragazze di San Frediano, Una sera di ottobre), Sigi Rothemund. Per Radio Rai con Pierfrancesco Listri, Luca Verdone, Gabriele Parenti. Nel 1999 fonda l ‘Associazione Progetto Teatro che promuove la didattica teatrale sul territorio e la produzione teatrale firmando numerose regie che hanno conseguito premi prestigiosi. Insegna Arte Scenica alla Scuola Comunale Mabellini dal 1996 al 2014. Ha vinto numerosi premi teatrali. Tra questi Il Gran Prix Del Teatro per l’interpretazione de “La Vita Accanto” tratto dal romanzo di Maria Pia Veladiano per la regia di Cristina Pezzoli. Testo attualmente in tournée in Italia.

Ingresso 12 euro

Consigliata la prenotazione al numero 338/7290938

NO COMMENTS

Leave a Reply