Home Arte Arte ∼ Eventi Cheryl, una mostra – happening alla Strozzina

Cheryl, una mostra – happening alla Strozzina

0 1033
Cheryl_Palazzo-Strozzi

di Redazione

Il Centro di Cultura Contemporanea Strozzina di Palazzo Strozzi a Firenze ospita uno speciale evento realizzato dal collettivo newyorkese CHERYL, un percorso fatto di ironia e provocazioni sulla società, l’arte e la cultura contemporanea. L’evento si terrà giovedì 15 gennaio, con ingresso libero, dalle ore 19 alle 23.

Il Centro di Cultura Contemporanea Strozzina di Palazzo Strozzi a Firenze ospita uno speciale evento realizzato dal collettivo newyorkese CHERYL, un percorso fatto di ironia e provocazioni sulla società, l’arte e la cultura contemporanea.

Attraverso performance live e opere video, gli artisti creeranno una mostra-happening, una sorta di retrospettiva surreale in cui il tempo e lo spazio saranno alterati, contravvenendo alle regole e agli stereotipi degli spazi museali o delle esposizioni d’arte tradizionali. Glitter, musica, coreografie e costumi saranno gli ingredienti di un viaggio immaginifico verso una realtà parallela in cui tutto è possibile.

Invitati ad indossare una maschera, i visitatori si troveranno immersi nelle surreali atmosfere di opere video come White Cube, ironica parodia del mondo delle gallerie di New York, o Tropical Hospital, surreale riflessione tra realtà e sogno. All’interno delle sale del CCC Strozzina il pubblico sarà inoltre coinvolto dagli artisti in azioni collettive e a esplorare gli spazi totalmente decostruiti e modificati.

Collettivo artistico newyorkese formatosi nel 2008, il gruppo CHERYL è attualmente formato da Destiny Pierce, Nick Schiarizzi e Sarah Van Buren. CHERYL crea video e performance che uniscono ironia e critica istituzionale, proponendo chiavi di lettura insolite e riflessioni surreali sui concetti di arte, museo e spazio espositivo. Il gruppo ha realizzato performance e happening per istituzioni e gallerie come il Museum of Modern Art (MoMA), il PS 1, il Whitney Museum e il Brooklyn Museum di New York, The Asian Art Museum di San Francisco, l’Islington Mill di Manchester, la Off Limits Gallery di Madrid, La Escocesa a Barcelona, la Galeria Zé dos Bois di Lisbona, il Palais Paradiso di Amsterdam.

INFO: tel. 055 2645155 – [email protected]

NO COMMENTS

Leave a Reply