Home Musica Musica ∼ Opinioni Pistoia Blues, il soldato ferito si rialza e mette tutti a tacere

Pistoia Blues, il soldato ferito si rialza e mette tutti a tacere

0 969
damien rice pistoia blues 2016

 

di Irene Tempestini

 

Questo è il racconto di un soldato ferito che si rialza mettendo tutti a tacere. Il suo nome e la sua storia sono talmente gloriosi da far venire i brividi e da costringere in un angolo anche i più convinti detrattori. Pistoia Blues, mio caro e amato Festival, anche per quest’anno è tutto finito, puoi finalmente andare a riposarti dopo le tante fatiche e le immancabili polemiche. Alcune cose da rivedere, altre da migliorare, ma chi non ti ama non ama la musica, e allora perchè discuterne?

Chiedereste mai a chi ama di un amore incondizionato, bello, pulito, profondo, di non pensare all’amato come alla più indispensabile delle presenze? Gli chiedereste mai di dimenticare i baci, le carezze, e quegli attimi vissuti insieme? Pistoia e il Festival si appartengono, sono due amanti che 37 anni fa si sono guardati negli occhi e da allora non si sono più lasciati, perchè l’uno è parte dell’altro, perchè l’uno ha perdutamente bisogno dell’altro.

Pistoia Blues 2016, otto giorni di grande musica con Mika, Lucky Peterson, The National, Skunk Anansie, Whitesnake, Brian Auger, Hardcore Superstar, Bastille e ieri sera, il finale da brividi con Damien Rice.

Eppure non basta mai, non ci si stanca mai, ti vorremmo sempre, ogni giorno, perchè sei l’amato, e dell’amato non si può fare a meno. Ed oggi fa male pensare di dover iniziare nuovamente l’attesa, di non vederti tutti i giorni e di dover sorbirsi ancora per qualche tempo le polemiche che per forza di cose ci sono e che, magari, farebbero anche bene, se fossero costruttive e non finissero come al solito in una bolla di sapone. Fa male salutarti e vederti andare via, vivendo nella costante paura che qualcuno possa allontanarti da me, da noi, dalla tua città.

Non indosserò i panni del censore, non lo farò mai parlando del mio amore più grande, la musica. Non farò mai la morale a nessuno, perchè una macchina come questa non è semplice da gestire. A me interessa solo il mio amato soldato ferito che per otto giorni ha raccolto tutte le sue forze e tra alti e bassi è andato avanti, nonostante a volte non sia stato capito, nonostante spesso sia stato brutalmente attaccato.

Ma l’amore, quello vero, va difeso e allora iniziamo tutti a prenderci cura di un festival che è storia e leggenda, che ha ospitato i più grandi nomi del panorama musicale mondiale, a volte vincendo, a volte perdendo, ma nel complesso dimostrando di essere un qualcosa di inarrivabile e inimitabile.

whitesnake pistoia blues 2016

whitesnake pistoia blues 2016

Otto giorni e un buon risultato in termini di presenze, anche se la qualità degli artisti, la bellezza della Piazza, e l’eccellenza dell’acustica, dovrebbero farla riempire in ogni suo centimetro quadrato. Ma non voglio parlare di crisi economica e socio umanitaria, argomenti impellenti e di cui non si può non tenere conto, ma che lascio volentieri agli esperti teorici.

A me interessa il mio soldato ferito e tanto coraggioso, che continua la battaglia e non abbandona il campo, offrendo alla sua Piazza e al suo pubblico spettacoli che ti entrano nel cuore per sempre. Caro e immenso Sir Coverdale  Is This Love that I’m feeling? Si questo è amore… e divino Damien Rice, sai che ieri sera hai fatto l’amore con la mia anima non lasciandole scampo?

Grazie Pistoia Blues, grazie a chi ci mette tutto l’impegno possibile in un momento non favorevole, grazie a chi non molla mai nonostante i calci nella pancia, grazie a chi ci mette la faccia e il portafogli, grazie a chi ci mette passione, a chi c’è ma non si vede, grazie a chi sostiene il mio amato soldato ferito e impavido.

Gli angeli dalle ali d’argento non dovrebbero soffrire, dovrebbero essere liberi di spiegare le ali e renderci felici. Ed il mio amato soldato due splendide ali d’argento le ha e io non posso e non voglio più vederlo soffrire.

www.pistoiablues.com

https://www.facebook.com/PistoiaBlues/

hardcore superstar pistoia blues 2016

hardcore superstar pistoia blues 2016

NO COMMENTS

Leave a Reply