Home Musica Musica ∼ Notizie Art Electronix, un viaggio minimalista. Ascolta

Art Electronix, un viaggio minimalista. Ascolta

0 716
art electronix desolate

di Redazione

Fluttuare leggeri sopra paesaggi desolati, lasciarsi trasportare dal suono pulito e allo stesso tempo ricco di sfumature e riverbero.  Queste le sensazioni che la musica ambient e drone stimolano su di un buon ascoltatore più o meno appassionato, queste le emozioni che i sei brani contenuti nel mini album Desolate ,prodotto da Art Electronix, di stanza in Ucraina, vogliono indurre.

Un viaggio nell’elettronica minimalista che sperimenta tra overdrive analogici e inserimenti digitali, con il ronzio di trasformatori ad alta tensione che improvvisamente lasciano il posto ad una drum machine, o sonorità moderne che poi ritornano al suono vacuo ed emotivamente struggente della migliore musica ambient.  All’ascolto si percepisce l’influenza di generi quali glitch, noise, idm, ambient, techno, minimalism, break-beat e jungle; tutti generi che determinano profonde riflessioni sull’universo, lo spazio, il misticismo, la psichedelia, la tecnologia, le catastrofi. Gli Art Electronix sono conosciuti, non solo in Ucraina, per le loro numerose produzioni musicali e artistiche; nutrita la loro produzione che comprende compilations, video collages, performances, istallazioni, e numerose partecipazioni a concerti e festival artistici multimediali.

Tracklist:

01 Desolate [9:07]
02 Spatialazer [4:00]
03 Bottom [5:36]
04 Metamorfoz [4:04]
05 Fracture [3:48]
06 Dreaming [5:37]


NO COMMENTS

Leave a Reply