Home Musica Musica ∼ Eventi Toscana Classica, riprendono i concerti a Firenze

Toscana Classica, riprendono i concerti a Firenze

0 84
LUCIO BRANCATI

 

Domenica 3 e lunedì 4 settembre 2017 – ore 21

Davide Galaverna e Lucio Brancati solisti di Toscana Classica
Tornano i concerti all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte

ORCHESTRA DI TOSCANA CLASSICA

Direttore: BIAGIO ILACQUA
Contrabbasso: DAVIDE GALAVERNA
Clarinetto: LUCIO BRANCATI

Musiche di Giuseppe Verdi, Ottorino Respighi, Ernesto Cavallini, Gioacchino Rossini

Tornano i concerti di Toscana Classica, associazione di produzione musicale che da oltre quindici anni promuove e incentiva l’attività professionale di giovani talenti operanti in Italia e non solo.

Il doppio appuntamento, oggi domenica 3 e lunedì 4 settembre all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte di Firenze (ore 21 – biglietto 20 euro – sconti e promozioni per i titolari della Firenze Card – prevendite www.boxol.it e nei giorni dei concerti presso lo stesso Auditorium), sarà segnato dal clarinetto di Lucio Brancati e dal contrabbasso di Davide Galaverna, a cui è affidato il ruolo di solisti, mentre sul podio dell’Orchestra di Toscana Classica salirà Biagio Ilacqua.

Contrariamente a quanto annunciato, il pianista Giovanni Nesi non potrà partecipare alle serate. L’assenza impone una variazione del programma, che si aprirà con due fantasie per clarinetto su altrettante opere di Giuseppe Verdi, “Rigoletto” e “La Traviata”, per poi proseguire con la terza Suite di “Antiche danze ed arie per liuto” di Ottorino Respighi. E ancora, di Ernesto Cavallini verrà eseguita la “Fantasia su motivi de La sonnambula di Bellini” per clarinetto e orchestra, mentre di Gioacchino Rossini ascolteremo “Une larme”, nella versione, meno nota, per contrabbasso e orchestra.

Lucio Brancati si è formato al Conservatorio Corelli di Messina per poi perfezionarsi con solisti del calibro di Calogero Palermo e Romain Guyot. Poco più che ventenne, vanta esperienze con Orchestra Sinfonica di Kiev, World Youth Orchestra e altri prestigiosi ensemble, lo scorso luglio si è aggiudicato la “16th Gheorghe Dima International Clarinet Competition”, in Romania.

Primo contrabbasso presso l’Orchestra del Teatro Vincenzo Bellini di Catania, Davide Galaverna ha studiato al Conservatorio Boito di Parma e, successivamente, con i maestri Gary Karr, Wolfgang Guttler e Franco Petracchi. Ha collaborato con le orchestre de “I Pomeriggi Musicali” di Milano, l’Orchestra dell’Arena di Verona, l’Orchestra della Svizzera Italiana di Lugano e con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo.

BIAGIO ILACQUA

BIAGIO ILACQUA


Biagio Ilacqua è l’attuale direttore dell’Orchestra Sinfonica Giovanile di Messina. Dopo la laurea in direzione d’orchestra al Conservatorio Bellini di Palermo, ha approfondito gli studi con Piero Bellugi, Deian Pavlov, Lazslo Marosi, Giuseppe Lanzetta, Marco Boni. Vincitore di svariati premi nazionali ed internazionali è autore di composizioni per solisti e formazioni cameristiche e orchestrali.

Toscana Classica è riconosciuta dalla Regione Toscana come prima struttura di produzione musicale under 35. La stagione 2017 di Toscana Classica è realizzata con il contributo di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana e Comune di Firenze, con il patrocinio di Città Metropolitana di Firenze.

Biglietto 20 euro. I biglietti sono disponibili in prevendita attraverso il circuito Box Office (www.boxol.it tel. 055.210804). Servizio prevendite anche presso le sedi degli spettacoli nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria di Toscana Classica, tel 055.783374 – 340.3944830 - www.toscanaclassica.com.

 

Programma concerti domenica 3 e lunedì 4 settembre 2017 – ore 21
Auditorium di Santo Stefano al Ponte Vecchio – Piazza Santo Stefano – Firenze
Giuseppe Verdi          – Fantasia per clarinetto e orchestra d’archi su temi de “La Traviata”
Giuseppe Verdi          – Fantasia per clarinetto e orchestra d’archi su temi da “Rigoletto”
Ottorino Respighi      – Antiche danze ed arie per liuto, terza suite
Ernesto Cavallini       – Fantasia su motivi de “La sonnambula di Bellini”, per clarinetto e orchestra
Gioacchino Rossini   – Une larme pour basse

Toscana Classica
XVIII edizione stagione concertistica
aprile/ottobre 2017

Con il contributo di 
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Regione Toscana
Comune di Firenze

Con il patrocinio di
Città Metropolitana di Firenze

Inizio concerti ore 21

Informazioni e prenotazioni
Segreteria Toscana Classica, tel. 055-783374 – 340.3944830 - www.toscanaclassica.com

Biglietto
Biglietto intero 20 euro

Prevendite
Circuito Box Office: via delle Vecchie Carceri, 1 (Ex Murate – Firenze) -  tel. 055 210804
Servizio prevendite anche presso le sedi nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21

NO COMMENTS

Leave a Reply