Home Musica Musica ∼ Eventi Serravalle Rock, torna l’unicità del giovane festival

Serravalle Rock, torna l’unicità del giovane festival

0 332
serravalle rock 2018 rocca di castruccio serravalle pistoiese musica festival eventi estate live svezia italia firenze storia arte rocche medievali patrimonio artistico toscana pistoia

 

di Irene Tempestini

 

Torna il festival musicale Serravalle Rock e si sa che la terza edizione di un evento è sempre motivo di grande interesse ma anche di attese amplificate.

Dopo i successi delle prime due edizioni, che hanno visto il festival organizzato dal  Comune di Serravalle Pistoiese - Assessorato alla Cultura in collaborazione con Vrec, inserirsi di diritto tra gli eventi musicali più importanti dell’estate in musica toscana, quest’anno era d’obbligo offrire un cartellone di pari qualità e, perchè no, riuscire a dare anche qualcosa in più.  Scorrendo il programma e i nomi proposti, sembra proprio che l’intento del piccolo borgo dalle grandi idee, sia riuscito.

Nato per promuovere artisti emergenti nazionali ed internazionali della scena rock e alternativa, Serravalle Rock dall’alto della storica e imponente Rocca di Castruccio, e grazie all’esperienza del direttore artistico Lorenzo Becciani, il 27 e 28 luglio proporrà uno dei bill più interessanti di questa estate, per qualità e novità.

Venerdì 27 per la prima volta in Italia gli svedesi Priest, un connubio tra misteriosa ed accennata irriverenza, avvalorato da una qualità musicale tra le migliori al mondo del momento. Un mix di elettronica moderna con nette derivazioni old school, il tutto velato dal mistero di maschere e abiti scuri.  Co – headliner della serata un vanto italiano nel mondo, i livornesi Platonick Dive che tornano sul palco del Serravalle Rock, reduci dal successo che li vide acclamati durante la prima edizione del 2016. I ragazzi sono freschi di pubblicazione dell’ottimo album “Social Habits” e regaleranno come sempre uno spettacolo imperdibile. Ad aprire l’edizione 2018 saranno i The Bankrobber, premiati da Rock Targato Italia ed MTV New Generation, nonchè vincitori dell’Akademia Music Award come Best Alternative Rock Song per il singolo ‘Closer’.



Sabato 28, co-headliner della seconda ed ultima serata, due tra le migliori proposte italiane della scena rock alternativa di qualità, i Manitoba, giovane duo fiorentino che ha da poco pubblicato l’album di debutto “Divorami” e i Casablanca, band che vede nella lineup,tra gli altri, due ex membri dei Deasonika, ovvero il cantante Max Zanotti ed il batterista Stefano Facchi. Ad esibirsi, sempre sabato, anche i The Lu Silver String Band, capitanati dall’ex cantante degli Small Jackets.

 

Punti di forza del festival, che si inserisce di diritto nella ricca offerta estiva toscana, l’ingresso libero, l’attenzione nella scelta delle band, selezionate con criterio indefesso da chi punta alla qualità e non tanto alla risonanza del nome, e l’impegno a sostenere la buona musica di giovani e promettenti realtà del territorio nazionale ed internazionale. Non da meno, la magniloquenza conferita all’evento dalla medievale Rocca che abbraccia e protegge il suo frutto, con una solida ed imperturbabile bellezza.

____

Main sponsor Toscana Energia

Inizio concerti ore 20,00

Ingresso Libero

Food & Beverage

Parcheggio gratuito nelle vicinanze

____

Per maggiori informazioni:

Ufficio Cultura Comune Serravalle Pistoiese  0573 917204

[email protected]

www.suffissocore.com

Facebook:  @serravallerock

Evento Facebook

Instagram: @serravallerock

Hashtag ufficiale #SerravalleRock

NO COMMENTS

Leave a Reply