Home Moda Moda ∼ Notizie Oscar de la Renta, non ci sono paragoni

Oscar de la Renta, non ci sono paragoni

0 2457
oscar de la renta

di Mapi Sciusco

E’ già trascorso un mese dalla scomparsa di Oscar de la Renta, lo stilista dominicano dell’eleganza e del colore, del glamour e della raffinatezza assoluta, lo stilista del… “Mai e poi mai confondere cosa succede sulle passerelle con il fashion. La sfilata è uno spettacolo. Fashion è quando una donna indossa. Essere ben vestiti non ha molto a che fare con l’avere buoni vestiti. È una questione di buon equilibrio e di buon senso”. 
Beh…come dargli torto!
Anche se una cosa è certa…con un abito Oscar de la Renta non si può sbagliare!

oscar de la renta abito-in-lameStile chic e sobrio seppur vezzoso e colorato, per non passare mai inosservate in tutta femminilità.
Amatissimo da icone di stile di ieri e di oggi, da Marilyn Monroe a Jackie Kennedy a Audrey Hepburn fino a Sarah Jessica Parker nei panni di Carrie Bradshaw e non; senza dimenticare first ladies del calibro di Laura Bush, Hillary Clinton o Michelle Obama e le innumerevoli dive di Hollywood che decidono di lasciare il segno sui red carpet più prestigiosi grazie agli abiti del compianto designer.

E ultima, ma solo per questioni di tempo, Amal Alamuddin, la neo sposa di George Clooney, che per le nozze ha scelto un abito che è stato definito “La quintessenza del romanticismo”: bianco, elegante, perfetto. L’avvocatessa di origine libanese ha optato per un modello realizzato interamente con pizzo francese, ben quattordici metri di pizzo chantilly, e ricamato con strass, cristalli e perle. Tremendamente elegante e raffinato.
Un talento esagerato, indiscusso ed indiscutibile quello di Oscar de la Renta, lo stilista dominicano del sogno, lo stilista del…”La mia unica paura è quella di non essere copiato”, lo stilista che ci ha lasciato il grande privilegio di poter anche solo ammirare creazioni senza paragone alcuno.

 

 

Articolo scritto per Zest.Today dalla fashion blogger Mapi Sciusco di Mandorlinfiore 

SIMILAR ARTICLES

NO COMMENTS

Leave a Reply