Home Arte Arte ∼ Notizie Creatività e rispetto: successo per il concorso di idee sulle buone pratiche...

Creatività e rispetto: successo per il concorso di idee sulle buone pratiche ambientali

0 678
concorso di idee sull'ambiente pistoia, premiazione 2

 

di Irene Tempestini

 

 

Insegnare alle nuove generazioni che il rispetto è una delle espressioni più elevate della grandezza umana, e che il pianeta su cui viviamo non è una nostra proprietà ma un tesoro da conservare e tramandare. Questo il senso del concorso di idee sulle buone pratiche ambientali promosso da Publiambiente e Comune di Pistoia, che ieri ha visto presso l’Auditorium, la premiazione di molti bambini e ragazzi (circa 300 i premiati e 600 i partecipanti, per 26 classi in totale) delle scuole locali.

Il concorso prevedeva tre differenti bandi: il primo, per gli alunni di tutti gli istituti scolastici, chiamati a realizzare un manifesto pubblicitario, il secondo dedicato alle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado per ideare un gioco con materiali di scarto e di recupero, il terzo rivolto agli studenti degli istituti superiori per ideare uno slogan o un oggetto legato alla mobilità sostenibile.

Un’iniziativa meritevole, perchè qualsiasi campagna di sensibilizzazione dovrebbe essere prima rivolta ai giovani uomini, non ancora assuefatti da cattive abitudini comportamentali. Del resto anche il migliore dei libri ha avuto la sua pagina bianca da cui tutto è iniziato.

Una giornata importante quella di ieri, che si è svolta in un clima di festa e consapevolezza, alla presenza dell’assessore all’educazione e cultura del Comune Elena Becheri, il presidente di Publiambiente Spa, Paolo Regini e la giornalista Cristina Privitera. Ai vincitori premi davvero importanti, da videocamere, stampanti, pc a libri.

Per il bando “Manifesto pubblicitario” sono salite sul podio la sezione 5 anni della scuola dell’Infanzia “La Coccinella”, la classe 2A della scuola primaria “Roccon Rosso”, la classe 3A dell’Istituto Comprensivo “Martin Luther King”, la classe 5E del Liceo Artistico Petrocchi. I manifesti vincitori diventeranno oggetto di una campagna affissioni che interesserà l’intera città. Uno dei progetti grafici del Liceo Petrocchi, selezionato con  “menzione speciale”,  sarà utilizzato per la composizione delle locandine, che verranno affisse nei prossimi giorni in varie zone della città, volte a informare i cittadini dell’avvio della “Pulizia straordinaria della città”, un’iniziativa davvero “straordinaria” che permetterà di pulire a fondo tutte le strade cittadine a partire dal prossimo 3 giugno.

Per il bando “Inventa il tuo Gioco!” sono state premiate le sezioni A e B (lavoro a classi unite) della scuola dell’infanzia di Chiazzano, la classe 2B e 3A (lavoro a classi unite) della scuola primaria “Frank Carradori” e, per la scuola media, la classe  1A dell’istituto “Cino da Pistoia”.

Per il bando “Tutti in Bici!” il premio è andato invece alla classe 3B Mm dell’Istituto IPSIA Pacinotti, che ha realizzato un particolarissimo cestino per le biciclette.

Intanto l’Amministrazione comunale procede con la riorganizzazione della gestione dei rifiuti e il potenziamento della raccolta differenziata, ad esempio con la raccolta porta a porta avviata nei giorni scorsi in tutti gli edifici comunali, nelle scuole e in alcune categorie commerciali, quali bar, ristoranti, pasticcerie, caratterizzate da una prevalente produzione di residui organici.

Non dimentichiamoci mai che la Terra l’abbiamo solo presa in prestito dai nostri figli e che a loro dobbiamo consegnarla nel miglior modo possibile, e come diceva Andy Warhol “Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare”.

NO COMMENTS

Leave a Reply