Home Arte Arte ∼ Notizie Jenni Hiltunen, l’arte dell’imperfezione contro la posing culture

Jenni Hiltunen, l’arte dell’imperfezione contro la posing culture

0 65
Jenni Hiltunen, Mess Of Being, painting 2016

 

di Irene Tempestini

 

Rappresentare la naturalezza delle donne stanche di mettersi in posa per apparire perfette. Questa l’arte dell’ artista finlandese Jenni Hiltunen, che  con le sue pitture riporta l’attenzione sulla verità quotidiana delle nostre vite, catturando i momenti  in cui si smette di fingere e si vive un momento imperfetto e per questo denso di significato.  Non a caso un tema ricorrente nella sua ricerca artistica è la fotografia di moda e la “posing culture” creata dai social media che veicolano falsi miti.

La pittura di Jenni Hiltunen vuole raccontare sentimenti reali e così anche il colore sulla tela si fa denso, lasciando visibili le pennellate, perchè la realtà è piena di imperfezioni ma anche carica di energia.

Jenni Hiltunen, painting 2017, After Image

Jenni Hiltunen, painting 2017, After Image

 

 

Protagoniste dei dipinti modelle stanche di posare, catturate nei momenti di riposo, in quegli attimi di verità lontani da pose e ammiccamenti. Il loro atteggiamento è distaccato, quasi sprezzante ma nasconde il vero essere che si ribella alla continua richiesta di orpelli fasulli che non rappresentano la realtà di una donna e di nessun altro individuo. Grazie al glass wall Jenni Hiltunen ci insegna ad andare oltre le apparenze e vedere la realtà per quella che è, ovvero un insieme di imperfezioni.

La mostra inaugura il 20 settembre e sarà visibile fino al 15 novembre 2017 presso Mimmo Scognamiglio Arte Contemporanea di Milano, con sede in via Goito 7. Per questo spazio espositivo si tratta della seconda personale dedicata alla giovane pittrice, che fu già ospite nel 2013 con la mostra Pretty Absencedel.

 

 

 

Note biografiche 

Jenni Hiltunen è nata nel 1981 a Hollola, Finlandia.  Vive e lavora a Helsinki

Mostre personali: 

2018 Växjö Konsthall, Växjö, Sweden

2017 Nothing Else Matters, Galerie Forsblom, Helsinki Galerie Forsblom, Stockholm

2013 Endless Nameless, Galerie Forsblom, Helsinki

2011 Issues, Galerie Forsblom, Helsinki

Mostre collettive:

2017 Me: Self-Portraits Through Time, Kunsthalle Helsinki, Helsinki

2016–2017 Kiasma’s Collection Exhibition, Kiasma Museum of Contemporary Art, Helsinki

2015 Touch/ Saastamoinen Foundation Art Collection Exhibition, Emma –Espoo Museum of Modern Art, Espoo, Finland Too much a good thing, Nordic Contemporary, Paris

2014 Together, Kiasma Museum of ContemporaryArt, HelsinkiDreamworld, The NewbridgeProject Space, Newcastle, UKI want Love, Rox Gallery, New York, NYNorthern Souls, Space Station 65, London,

2013 Ars Auttoinen –Art & Design Exhibition, Finland

2012 Thank you for the music, Kiasma, Museum of contemporary art, Helsinki

2011 Summer exhibition, Galerie Forsblom, HelsinkiCollezioniJenny and Antti Wihuri Foundation, FinlandMatti Koivurinta Foundation, FinlandFinnish Art Collection, Finland Finnish Art Society, Finland Kansan Sivistysrahasto, Päivi and Paavo Lipponen Trust Art Collection – deposited at Kiasma Museum of Contemporary Art, Finland Kiasma Museum of Contemporary Art, Finland Saastamoinen Foundation, Finland The Collection of Finnish State Art Commission, Finland

 

___________________

Jenni Hiltunen

Glass Walls

Opening: 19 settembre 2017 dalle 18.30

Dal 20 settembre al 15 novembre 2017

Orari: martedì – sabato  11.00–19.00

Mimmo Scognamiglio Arte Contemporanea di Milano, via Goito 7

www.jennihiltunen.com

galleria.mimmoscognamiglio.com

 

Jenni Hiltunen, Silent Woman,painting, 2017

Jenni Hiltunen, Silent Woman,painting, 2017

NO COMMENTS

Leave a Reply