Home Arte Arte ∼ Notizie A Francesca Spagnoli il Premio Friends of Florence

A Francesca Spagnoli il Premio Friends of Florence

0 1822
Antonio (o Francesco) da Sangallo, Crocifisso ligneo, Cappella degli Artisti,Basilica SS Annunziata, Firenze

di Redazione

 

La seconda edizione del Premio Friends of Florence Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze 2014 è stata vinta dalla restauratrice piemontese Francesca Spagnoli con il progetto di restauro al Crocifisso ligneo di Antonio (o Francesco) da Sangallo ubicato nella Cappella degli Artisti (o di San Luca) nella Basilica della Santissima Annunziata di Firenze. L’iniziativa mira a  sostenere con un’erogazione di € 20.000,00 IVA inclusa, interventi di restauro, tutela e conservazione di beni culturali ubicati nella città di Firenze promossi e curati da ditte specializzate.

Dopo il successo della prima edizione, il Premio Friends of Florence Salone dell’Arte e del Restauro 2014, si conferma come un’occasione importante per sostenere un settore già purtroppo fortemente provato dall’incertezza della crisi economica e per conservare parte del patrimonio della città di Firenze in perfetta sintonia con la missione della Fondazione.

PREMIAZIONE-2°-edizione-premio-friends-of-florence1

I progetti presentati sono stati 42, 5 i finalisti: oltre al vincitore, presentati progetti per il restauro del Sipario dell’Organo della chiesa di Santa felicita, il restauro del Crocifisso ligneo policromo del Museo degli Innocenti, il restauro della Statua lignea detta “La Bentornata” nella Chiesa di San Lorenzo e infine il restauro del Monumento Funebre di Ugo di Toscana, di Mino da Fiesole nella Badia Fiorentina. Tutti i progetti esclusi, fanno sapere i promotori del premio, saranno pubblicati sul sito web www.friendsofflorence.org in modo che altri soggetti interessati possano eventualmente finanziarli.

“Il successo di questa seconda edizione del Premio ci conferma che l’iniziativa è molto sentita e rafforza la nostra idea che dedicare un contributo a sostegno dei professionisti del restauro e della tutela del patrimonio storico-artistico fiorentino sia ancora una volta una scelta importante per la cultura italiana” – sottolinea Simonetta Brandolini d’Adda Presidente della Fondazione non profit Friends of Florence.

Francesca Spagnoli, che si è aggiudicata il premio, con il suo progetto ha soddisfatto ogni criterio valutativo adottato, a cominciare dal curriculum vitae e di studio: dopo aver conseguito il Diploma di Restauratore dei Beni Culturali con specializzazione in scultura lignea policroma presso la Scuola di Alta Formazione dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, dal 2007 opera come ditta individuale occupandosi di scultura lignea e opere policrome, collaborando con le Soprintendenze nazionali e con importanti Committenze pubbliche e private.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NO COMMENTS

Leave a Reply