Home Arte Arte ∼ Eventi Soldatini in mostra permanente a Firenze

Soldatini in mostra permanente a Firenze

0 1892
Waterloo, 1815, La carica degli Scots Greys (1)

di Redazione

 

Una delle raccolte di soldatini tra le più importanti d’Italia, appartenuta al professor Alberto Predieri (1921-2001) è da oggi visibile in una esposizione permanente allo Spazio Mostre della sede dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze che l’ha avuta in dono nel 2009 dalla vedova signora Francesca. L’inaugurazione questo pomeriggio alle ore 17,00.

ritirata di russia 1812

Ritirata di Russia 1812

La raccolta comprende soldatini raffiguranti personaggi appartenenti ad un ampio periodo di tempo, che va dal ’700 al Risorgimento Italiano. Alcuni sono veri e propri pezzi unici, tanto da essere firmati dagli artefici che li hanno realizzati.  Altri ancora sono veri e propri pezzi d’antiquariato, come ad esempio i traini a cavalli di produzione Lucotte. Generalmente sono soldatini in lega di piombo, nel formato standard di 54 millimetri.

Il percorso espositivo si sviluppa in 21 vetrine e tre diorami (ossia scene che sintetizzano episodi sul campo), iniziando con una citazione del Settecento europeo, per arrivare fino al Risorgimento italiano e alle soglie della nascita del nuovo Stato unitario. Il segmento di storia più rappresentato è il periodo napoleonico.

 

Giuseppe Garibaldi soldatino

Giuseppe Garibaldi

 

NO COMMENTS

Leave a Reply