Home Arte Arte ∼ Eventi Pinocchio della compagnia Zaches al Piccolo Teatro Mauro Bolognini di Pistoia

Pinocchio della compagnia Zaches al Piccolo Teatro Mauro Bolognini di Pistoia

0 2214
pinocchio compagnia zaches

Zaches Teatro presenta

PINOCCHIO

PER LA RASSEGNA “PICCOLO SIPARIO”

DOMENICA 22 MARZO 2015 alle ore 16

al Piccolo Teatro Mauro Bolognini Pistoia

Due le repliche per le scuole il 23 e 24 marzo alle ore 10

In programma alla mattina anche laboratori sul tema della maschera e della voce

Pinocchio


liberamente ispirato a “Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino” di Carlo Collodi
dedicato al Maestro Nikolaj Karpov

regia e drammaturgia Luana Gramegna
scene, luci, costumi e maschere Francesco Givone – musiche originali Stefano Ciardi
con Gianluca Gabriele, Giulia Viana, Enrica Zampetti
collaborazione alla drammaturgia Enrica Zampetti – tecnico del suono Dylan Lorimer
realizzazione costumi Anna Filippi – promozione e organizzazione Isabella Cordioli

una produzione Zaches Teatro 2013/2014
con il sostegno di Fondazione Sipario Toscana Onlus, della Regione Toscana, di Kilowatt
Festival e de IMacelli di Certaldo

Teatro per i bambini e le famiglie nel fine settimana dell’Associazione Teatrale Pistoiese, con PICCOLO SIPARIO, che ospita domenica 22 marzo alle ore 16 al Piccolo Teatro Mauro Bolognini la produzione della compagnia fiorentina Zaches Teatro, PINOCCHIO, liberamente ispirata a “Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino” di Carlo Collodi e dedicata al Maestro del teatro russo Nikolaj Karpov. Lo spettacolo, prodotto con il sostegno di Fondazione Sipario Toscana Onlus, della Regione Toscana, di Kilowatt Festival e de IMacelli di Certaldo, è destinato alla fascia di età 8-14 anni e sarà replicato lunedì 23 e martedì 24 marzo alle ore 10 per le scuole elementari e medie inferiori.

Dopo una prima fase di lavoro in Russia, dove è stato creato uno spettacolo per ragazzi con gli attori del Teatro Stabile delle Marionette di Ekaterinburg, Zaches Teatro ha deciso di approfondire il testo di Collodi con una nuova messa in scena delle avventure di Pinocchio con i propri attori. Firmato sul fronte regia e drammaturgia da Luana Gramegna (già attrice e danzatrice con i maggiori maestri contemporanei), vede in scena Gianluca Gabriele, Giulia Viana, Enrica Zampetti. Scene, luci, costumi e maschere sono di Francesco Givone, le musiche originali di Stefano Ciardi. Al termine delle due matinées la compagnia terrà anche dei laboratori teatrali sulla “maschera” e sulla “voce”.

La rassegna Piccolo Sipario è promossa da Associazione Teatrale Pistoiese, in collaborazione con il Comune di Pistoia, il sostegno della Regione Toscana ed anche con il contributo di Città del Sole Pistoia e Ass. Nonnalù.

Uno spettacolo definito dalla stampa “smagliante e stravagante, vigoroso e sfarzoso, con uno stile tutto suo, pieno di inventiva e popolato da personaggi sorprendenti”, in linea con il linguaggio originalissimo della compagnia, che si incentra sul connubio tra i vari linguaggi artistici: dalla danza contemporanea ai mezzi espressivi del teatro di figura, dall’uso della maschera al rapporto tra movimenti plastici e musica/suono elettronico dal vivo.

pinocchio compagnia zaches

“Ci troviamo in un Teatro di Marionette dismesso – spiega la Compagnia – in un luogo dal sapore incantato, a raccontare una storia che vede come protagonista proprio un burattino, creato di proposito per calcare le scene. A ben vedere, però, c’è un curioso ribaltamento in atto: anziché essere i pupazzi a rappresentare gli esseri viventi sono invece gli esseri umani, gli attori, a rappresentare dei burattini. Ad accompagnarci in questa frontiera magica, tra sogno e realtà, è la figura enigmatica della Fata-bambola turchina, che si anima, con movimenti plastici ed un fare straniato, per raccontare le peripezie di Pinocchio. È lei la narratrice-manipolatrice della storia che, usando costantemente trucchi teatrali, guida Pinocchio nelle sue avventure-disavventure iniziatiche. L’intento dello spettacolo è ritrovare quella forza originale del testo che nel tempo si è perduta, quell’atmosfera un po’ polverosa e usurata, ma anche cruda e ironica. La didattica della favola di Collodi, che oggi può risultare quasi pedante – conclude la Compagnia – è amalgamata all’umorismo ed a una forte potenza visiva della scena. La storia originale è estremamente tetra, e per questo può risultare perfino inquietante, tuttavia questo aspetto è qui diradato da una recitazione a tratti straniata, ironica e grottesca.”

Zaches Teatro è attiva sul territorio nazionale ed internazionale dal 2007 ed è sostenuta dalla Regione dal 2010 come giovane compagnia di teatro (www.zachesteatro.it) Con le ultime produzioni ha partecipato a importanti festival nazionali e stranieri dedicati alla scena contemporanea, ricevendo premi e riconoscimenti anche all’estero. Con la produzione Mal Bianco nel 2013 la compagnia è stata selezionata all’importante progetto interregionale Teatri del Tempo Presente indetto dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Prevendita Biglietteria Teatro Manzoni 0573 991609 – 27112 e, il giorno dello spettacolo, direttamente dalle ore 15 al Piccolo Teatro Mauro Bolognini

NO COMMENTS

Leave a Reply