Home Arte Arte ∼ Eventi I graffiti nel tempio di Amon a Karnak

I graffiti nel tempio di Amon a Karnak

0 923
graffiti di amon a karnak egitto

di Redazione

- Nei secoli i graffiti, oggi considerati alla stregua di scarabocchi, hanno ricoperto un ruolo essenziale tra le popolazioni antiche.  Ecco che in occasione della rassegna Ottobre egizio, il Museo Archeologico di Bologna organizza domenica 5 ottobre  alle ore 16:00 ( Sala del Risorgimento), una conferenza dal titolo  “Graffiti nel tempio di Amon a Karnak: atti sacrileghi o espressioni di devozione?” a cura di Chiara Elena Salvador, University of Oxford.

In Egitto i graffiti sono attestati già in epoca faraonica in tombe, templi, cave e lungo le vie che attraversavano il deserto e i graffiti che costellano a migliaia i muri della via processionale del tempio di Amon a Karnak, il principale complesso sacro conservatosi nell’Egitto meridionale, sono una risorsa preziosa per ripopolare il tempio delle persone che vi avevano accesso ed esaminare come queste interagivano con l’ambiente sacro.

Ingresso: gratuito

Info: www.museibologna.it/archeologico

NO COMMENTS

Leave a Reply