Home Arte Arte ∼ Eventi DIALOGHI 対話 – Il gioiello contemporaneo come ponte tra Oriente e Occidente

DIALOGHI 対話 – Il gioiello contemporaneo come ponte tra Oriente e Occidente

1 1649
dialoghi istituto culturale italiano a tokyo

 

 

di Silvia Valenti

 

Spesso si cerca uno strumento adatto a comunicare con chi ha un codice linguistico diverso. Così, viene spontaneo usare le mani muovendole in gesti riconoscibili.

Se si è orafi, l’espressione gestuale può prendere forma. Le mani di chi crea parlano. Abbattono le barriere. Gettano ponti.

Questo è DIALOGHI.

Il progetto, frutto di anni di lavoro tra i direttivi di AGC (Associazione Gioiello Contemporaneo) e JJDA (Japan Jewellery Designers Association), lega due realtà apparentemente lontane – la giapponese e l’italiana – attraverso l’arte e il gioiello contemporaneo.

40 autori italiani (membri di AGC) e 40 autori giapponesi (membri di JJDA) sono stati selezionati e gemellati per produrre due pezzi ciascuno che si ispirassero alla cultura del proprio collega straniero. Gli autori si sono conosciuti, confrontati e si sono scambiati immagini d’arte della nazione di provenienza. Dopo i necessari approfondimenti si è avviato il processo creativo che culminerà in una serie di eventi espositivi tra Italia e Giappone. Questi dunque, sveleranno gli originali binomi e le fonti di ispirazione. Alla fine del percorso uno dei due oggetti rimarrà in dono al partner, come a sottolineare l’ideale intrecciarsi di un intimo legame.

Il 3 luglio 2015, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, si inaugurerà DIALOGHI. La mostra rimarrà aperta sino all’11 luglio. Il Museo del Gioiello di Kofu la ospiterà dal 19 al 28 settembre 2015; a ottobre ci sarà la prima tappa italiana al Museo d’Arte Orientale di Roma; nel 2016 i lavori si sposteranno tra il Museo del Bijou di Casalmaggiore (CR), il Museo del Mediterraneo di Livorno e la Fondazione Cominelli di Cisano di San Felice (BS). L’itinerario si chiuderà nel 2016 a Padova nella prestigiosa cornice dell’ Oratorio di San Rocco.

Questi gli autori selezionati:

Giappone:

FUJIMOTO Nahoko, HATANAKA Noriko, HIRAKAWA Fumie, IINO Kimiko, ITO Satomi, KASHIHARA Erina, KIYOTA Tomoaki, KIUCHI Norihiro, KOBARI Keiko, KOBAYAKAWA Mariko, KOJIMA Takashi, MATSUURA Mineri, MISHIMA Itto, NAKAHARA Eiko, NAKAJIMA Nagi, NARUMI Taeko, OSHIMA Yayoi, SATO Yoko, SHIGETA Emiko, SHIRAO Yumi, SUGA Mario, SUMA Fumie, TAGUCHI Fumiki, TAKAGI Chisa, TAKANAKA Harumi, TANEZAWA Setsuko, TSUBOI Keiko, UCHIDA Yoshiko, UNNO Eriko, WASHIMI Nobuko, YAMAZAKI Sumiko, YASUGI Mayumi, YUKI Makiko, HIEDA Makoto, HIRAKO Koichi, KITADA Michie, KOMIYA Takako, NAGAI Yutaka, NISHIWAKI Nobuko, SAWAMOTO Masako.

Italia:

Francesca ANTONELLO, Adrean BLOOMARD, Roberta BERNABEI, Patrizia BONATI, Anna Maria CARDILLO, Luisa CHIANDOTTO, Corrado DE MEO, Clara DEL PAPA, Elisabetta DUPRE’, Flavia FENAROLI, Anna FORNARI, Rita MARCANGELO, Maria Rosa FRANZIN, Nicoletta FRIGERIO, Lucilla GIOVANNINETTI, Angelo LOMUSCIO, Chiara LUCATO, Gigi MARIANI, Simona MATERI, Marco MINELLI, Paola MIRAI, NALJ Jewels, Eliana NEGRONI, Margareta NIEL, Tania PALAZZI, Liana PATTIHIS, Alessandra PASINI, Roberta PAVONE, Marco PICCIALI, Alba POLENGHI LISCA, Daniela REPETTO, Stefano ROSSI, Chiara SCARPITTI, Sergio SPIVACH, Stefano SPIVACH, Claudia STEINER, Yoko TAKIRAI, Silvia VALENTI, Barbara UDERZO, Gabi VEIT, Caterina ZANCA.

1 COMMENT

Leave a Reply